domenica 12 gennaio 2014

MALEDETTA PRIMAVERA: QUALI COLLEZIONI DI MAKEUP MINACCERANNO LE NOSTRE (MISERE) FINANZE AI PRIMI ACCENNI DI MANDORLO IN FIORE?

Lo so, e' un post super inflazionato quello delle collezioni primaverili, ma e' in realtà frutto di una ricerca condotta dalla sottoscritta a titolo di passatempo, onde affrontare una brutta influenza che mi ha tenuta forzatamente lontana da primer e pennelli per una settimana. Mi andava quindi di condividere con voi il frutto di questo lavoro condotto in rete, che ha in parte calmato la mia crisi di astinenza da makeup. Ecco cosa ci aspetta nei beauty Stores a primavera, sulla scorta dei dati reperiti nel web: novità, banalità, colore, innovazione, fregature, operazioni commerciali? Non possiamo giudicare senza avere il prodotto davanti ai nostri occhi, ma sappiamo bene che spesso e' proprio il primo impatto visivo, seppur meramente fotografico, ad ispirare o meno le nostre papille cosmetiche...! Partiamo da CHANEL: NOTES DE PRINTEMPS e' il nome della collezione della lussuosa maison per la primavera 2014, nella quale il rosa ed pesca danzano sulle palpebre con i marroni caldi e le labbra si illuminano di riflessi geranio e fuchsia.
 ELIZABETH ARDEN sceglie di declinare la sua SUMMER ESCAPE sulle tonalità del marrone bruciato, del carta da zucchero e del rosa beige chiarissimo, con prodotti illuminanti e bronzer per creare una primavera che sia preludio di un'estate dorata. YVES SAINT LAURENT punta sul floreale, tema ampiamente inflazionato ma sempre valido e vincente, per realizzare la sua FLOWER CRUSH COLLECTION, nella quale spiccano i colori delle rose, delle bouganville e di altri delicati petali all'interno di un packaging sempre più ricercato e raffinato. LANCOME stupisce tutti e trova la fonte d'ispirazione nel mondo delicato della danza classica, intitolando la propria collezione FRENCH BALLERINA, e declinandola sui nudes rosati e shimmer, tanto adorati dalle beauty guru internazionali. DIOR presenta la sua TRIANON, che ci riporta ai fasti di Versailles. TRIANON e' infatti il nome di una sontuosa villa fatta costruire da Luigi XIV per ospitare Re e Regine dell'Epoca. Nastri ed eleganti fiocchi incorniciano le palettes e decorano le cialde di ombretti e fard su toni pastello che vanno dall'azzurro al viola, dal rosa pallido al giallo chiarissimo, rievocando le nuances degli abiti di quel periodo storico. Un mix tra tradizione ed innovazione e' ciò che caratterizza la collezione primaverile di GUERLAIN, LES METEORITES BLOSSOM, che accanto alle lussuose e tradizionali perle illuminanti accosta le BUBBLES, dei deliziosi blushers racchiusi all'interno di una sfera. Anche MAC punta sul floreale nella sua A FANTASY OF FLOWERS COLLECTION con dei Quad metal declinati in molteplici tonalità scure, dal verde militare al marrone bruciato, dei pigmenti che ripropongono il fuchsia ed il verde mela e dei toni fioriti per labbra ed unghie. NARS ci porta a casa di Barbie con la FINAL CUT COLLECTION, un tripudio di rosa Glam, da Candy shop, veramente spettacolari. MAKE UP FOREVER presenta la sua nuova palette, la ARTY BLOSSOM PALETTE, ispirata ai colori delicati dei boccioli dei fiori e già in vendita negli States. La URBAN DECAY ci lascia a bocca asciutta, non anticipando nulla sulla primavera oltre a ciò che è' già stato presentato in Italia, la NAKED 3 , ed in UK ed USA, ovvero la SHATTERED FACE CASE, una palette per viso piuttosto anonima che non saprei collocare, non avendo compreso se fa parte della nuova collezione primaverile o meno. SLEEK sta invece per lanciare un capolavoro di palette in controtendenza dal punto di vista cromatico rispetto alla maggior parte delle case cosmetiche mondiali, la GARDEN OF EDEN, che conferma ancora una volta la straordinaria capacità di questa casa nel declinare egregiamente attraverso le proprie palettes un tema specifico: c'è il serpente tentatore, i colori del mitico giardino ed il mistero...in verde bosco, oliva, terra e pelle. SEPHORA presenta invece una palette racchiusa all'interno di un box che richiama il colore che Pantone ha selezionato per il 2014: il Radiant Orchid. Il RADIANT FEMME ARTISTRY SET spopolerà certamente in tutti i beauty case delle più popolari dive del web! COLLISTAR si accaparra un grande stilista Antonio Marras, per lanciare TI AMO ITALIA, collezione nella quale trionfa un profondo rosso cardinale di italico lignaggio, ma anche rosa ed azzurro cielo. DEBORAH MILANO segue la tendenza ormai intramontabile da anni del look semplice e luminoso con la NUDE ATTTITUDE, ombretti, lipstick e prodotti viso dai toni neutri e naturali. CATRICE ci trasporta da Morgana e Merlino con la collezione CELTICA, adorabile tavolozza di mauve, Pink e albicocca. ESSENCE sbaraglia la concorrenza lanciando i suoi MAKE UP BOXES, rubacchiando qua e la' l'idea del packaging vintage tanto in voga presso brands di fascia medio alta e regalando ancora una volta il piacere del lusso low cost, nel quale l'azienda tedesca e' leader indiscussa. Vi deluderò invece per quanto concerne KIKO (la BAD GIRL e' già negli Stores) WJCON, MAYBELLINE e PUPA: non trapela nulla in merito alle sorprese riservate da questi grandi brand per la primavera 2014, ma sappiamo bene che alcuni di loro ci proporranno almeno due collezioni spettacolari in Limited Edition alle quali non sapremo resistere. Forse a Febbraio farà capolino qualche anticipazione, come per FLORMAR, per la quale e' irreperibile ogni anticipazione per lo SPRINGTIME. Mi scuso anticipatamente per eventuali errori e/o omissioni relative a questo post, che vi invito a segnalarmi. Sarà certamente una primavera Hot dal punto di vista delle collezioni make-up, ma personalmente non coglierò tutti i fiori che sbocceranno...! Il makeup e' anche personalità ed avere personalità implica anche possedere la capacità di resistere ai richiami commerciali che spesso si rivelano dei veri e propri tranelli cosmetici. Cosa ne pensate?
CHANEL 




ELIZABETH ARDEN


YVES SAINT LAURENT


LANCOME



DIOR



ESSENCE


SLEEK


NARS




URBAN DECAY



MAC



SEPHORA




CATRICE




COLLISTAR



DEBORAH MILANO



MAKE UP FOREVER



GUERLAIN



IMMAGINI TRATTE DAL WEB.