giovedì 18 luglio 2013

LE INTERVISTE DI MAKEUPFOODANDFASHION: QUATTRO CHIACCHIERE CON " THEVHELENA"

Una sensibilità artistica superiore, della quale il makeup e' solo una delle tante modalità espressive, un innato sense of humor che rende unico ogni suo video ed un sano e positivo spirito critico con il quale affronta qualsiasi argomento, dall'applicazione dell'eyeliner alla complessa realizzazione di una squisita bavarese: questo e' il mondo di Thevelena, ed io sono troppo contenta di esserci entrata! Non basterebbe un mese per elencare le caratteristiche di questo singolare canale, poiché qualsiasi aggettivo o definizione potrebbe apparire riduttivo. Competenze cosmetiche e culinarie miste a satira ed a denuncia di un mondo, quello delle beauty blogger/vlogger, spesso contaminato da interessi economici e falsi scenari edonistici. Elena, 34 anni, pugliese, trapiantata a Milano, infermiera professionale laureata con immane sacrificio, esperta di cucina, d 'arte (body painting trucco teatrale, disegno) e soprattutto di vita, ci proietta in un universo singolare, quanto mai atipico e piacevolmente in controtendenza rispetto allo standard di You Tube. Io la adoro, quindi mi fermo qui e le lascio la parola. 
1) quale progetto nasce prima: quello artistico , che comprende il disegno ed il makeup, o quello etico/morale, ovvero la denuncia satirico/cosmetica sul mondo delle blogger? 
"però mi viene da ridere ahahahah ...vabbè... 
quando faccio video, non ho programmi. Vado ad ispirazione. io non DEVO fare video. Guai fosse così... non li farei. Quando c'è qualcosa che spinge i tasti giusti , quando sto bene e quando ho tempo , accendo la videocamera. Se disegno o parlo, dipende...dalla lampadina che mi si accende...nel cuore.
Mi vengono molte idee di video, ma si scremano da sole col tempo. Quella che resiste alle intemperie della mia feroce critica e della mia "voglia", nasce. Meccanismo sviluppatosi in modo naturale,col tempo. Prima ero molto più istintiva. Non faccio quello che "va di moda " perchè porta soldi, o per ostentare ricchezze...brrr... i sistemi di business le note marcxxx, chi ha intrapreso una professione facendo blog o video , mi fa vomitare. Non perchè ci sia qualcosa di male nel guadagnare lavorando sul web... ma perchè lo si spaccia per genuino, spontaneo, UTILE. C'è chi dice di non avere problemi ad ammettere che lo fa per guadagnare...peccato non sia mai chiaro a nessuno. 
Se fossi anche io alla canna del gas, farei lo stesso? bho. Mi nasconderei anche io dietro a "faccio qualcosa che mi piace tanto e ci guadagno"?... ma quando diventa un impegno, un obbligo fare video o scrivere su un blog, altrimenti non si campa..cosa si è disposti a fare? o a dire? Mi viene in mente uno scrittore che scrive libri a comando, o un attore che interpreta un ruolo che odia...solo per il guadagno. Secondo te, il pubblico se la beve? Conoscendomi...diventerebbe un peso. Se non avessi alternative continuerei a farlo certo ( in qualche modo dovrei pagarmi da mangiare) ma .... ci sono troppi "ma".
Vogliamo aprire il vaso di pandora contenente "ostentare le proprie ricchezze?" o mamma mia.... toglietemi la tastiera di mano.
"Toglietemi tutto, ma non la mia INVIDIA"
Oramai, se contesti il modus operandi di una superimbellettata col sorriso di plastica che mostra ad esempio la sua borsa da un miliardo di dollari , o la sua casa di lusso, la sua supercollezione makeup, i suoi viaggi in capo al modo, le sue pose succinte/wannabe modella con vestiti improponibili, le figure barbine in tv gadget e minchxxx varie , sei un 'invidiosa!
Ormai sono fuori da queste robe, mi secca anche parlarne, è diventato davvero noioso, ed è diventato noioso non solo per me. Infatti vanno sempre più in picchiata. Chissà che altro si inventeranno quando nessuno più chiederà loro "L'AUTOGRAFO".
Io parlo per me ovviamente, non vado a contestarle sotto i loro video o post, perchè tra me e loro la fortunata sono io. Anche se non ostento quello che ho, tanto che a volte la gente pensa che io sia messa male. Non avrò MAI bisogno, di scendere a certi compromessi per guadagnare qualche soldo in più. E sono fortunata perchè posso fare quello che mi va nella vita (lavorando) lasciando che you tube sia un hobby divertente, senza pretese e ansie da prestazione...senza guardare di continuo grafici di rendimento e seguire il volere delle masse. 
e non mortificare nessuno pubblicamente, in questo momento difficile per molte persone.
Questo è il rispetto che dò a chi si intrattiene con la mia faccia da schiaffi....per il resto faccio quello che mi salta in mente, non sono fintamente paracula e se mi scappa una parolaccia...pace... andrò all'inferno. "
2) il tuo stile schietto, immediato e pragmatico e' anche frutto di una ricerca finalizzata alla creazione di nuovo linguaggio per comunicare su Youtube, oppure e' sana e genuina improvvisazione? 
"credo di averti abbontantemente e "prolissamente "( con precipitazione delle gonadi al pavimento annessa) risposto, nella domanda precedente"!
3) i mass media e la rete hanno creato dei guru nel campo dei tutorials di MAKE UP e di cucina: credi che questi personaggi siano realmente capaci o che si tratti di furbe operazioni di marketing?
"Certo che è marketing. Anzi MARKKETTING. 
Ma io, ho visto solo tante figuracce. Robe improvvisate pur di vendere un format alle masse traslate dalla rete. Si trincerano dietro la famosa frase : "non si può piacere a tutti", lo sforzo per farlo, però, è talmente palese che ha reso tutto davvero artefatto, banale, mal creato. Un misto tra un cartone animato e un video amatoriale. 
insomma roba per quattordicenni.
De gustibus? Si. Senz'altro. Per fortuna nessuno mi tortura stile Arancia Meccanica, costringendomi a guardare.
Che scassa maroni che sono....si lo so, ma"Trovo molto interessante la mia parte intollerante che mi rende rivoltante tutta questa bella gente ." (Caparezza) ".
4) fino a che punto un blog o un vlog può influenzare le scelte di un consumatore? 
Questo è un argomento che mi sta a cuore. 
La pubblicità è fatta per convincerti, non per informarti.
Se sulla rete uno cerca "l'informazione" ma incappa nella pubblicità e non ne riesce a cogliere la differenza è finita.
Purtroppo si è diventati degli esperti sul web a fartela ingoiare senza che te ne accorgi: 
é l'evoluzione della pubblicità. 
La review sincera di una ragazza/o che ha provato e comprato un qualsiasi oggetto, era il pane per chi cercava "'informazione" sincera ,perchè era pura condivisione, senza scopi. Gratuita. Poi ti ci affezionavi ed era un piacere. Una compagnia. Arrivavi alla stima, all'affetto, all'ammirazione per certe youtubers/bloggers
ERA. Adesso, sfruttando quella "fiducia" si è aperta la diga della famosa marchxxx.
Menomale che la gente se ne e' accorta. Oramai siamo tutti un pò sgamati. 
Chi è sul web da un po' lo sa bene e se ne accorge subito, infatti non so quanto ancora queste aziende pagheranno per servizi , oggi, troppo contestati. Te ne accorgi dalla marea di commenti negativi sotto i loro video. Tant'è che a volte sono disattivati. Anche perchè la qualità dei "servizi" in molti casi è davvero pessima. "Male o bene purchè se ne parli"? non credo, io il prodotto che vedo usare ad una che fa quello di mestiere e che lo usa anche male, o si vede che non è un granchè, non lo compro. E mi ricollego a quello che ti dicevo prima, quando lo devi fare per forza un video perchè a pagamento, la resa non è la stessa!
Magari sei più brava di così! 
Anche io faccio delle schifezze, mica dico di no, ma non devo vendere nulla. Poi se noto che il makeup mi è venuto male, il video non lo carico. Ma i miei sono giochi, studi sul colore e le forme. Scopo ludico, dal quale puoi prendere spunto oppure passare il tempo, ecco
perche' sono io la fortunata. 
Di chi è il problema dunque? delle persone che si affacciano per la prima volta a questo mondo. Bisogna fare una ricerca lunga per scoprire canali ancora "genuini" essendo loro poco noti però ci vuole tempo per scoprirli. Così ti ipnotizzi con i soliti volti. Capito però il meccanismo devi superare le 5 fasi del lutto 
1 rifiuto: NO, le mie beniamine non possono tradirmi così. siete solo invidiose. lei lo fà solo perchè le piace, poi è molto impegnata e si vede!
2 rabbia : cazxxx ma che palle, solo video con prodotti in omaggio, solo pubblicità, che tutorial di mer.... ma perchè se la ride sempre? perchè non risponde mai ai commenti? perchè si veste in questo modo assudo e si fa le foto? perchè mi chiede sempre di iscrivermi e di mettere mi piace e di condividere...ma so io che devo fare!! che trucco di mer.... perchè mi mostra i suoi pezzi più costosi? cavolo ma fa video in sintonia con la moda?ma perchè se la ride sempre? che trucco di merd... ancora un altro canale si apre?? ancora?? anche il blog???ma perchè mi vuol far credere che la sua vita è così perfetta??ma questa di cosa campa? che trucco di merd....ma perchè se la ride sempre?
3 patteggiamento: ok, dai forse è un periodo, magari migliora
4 depressione: no.... perchè ...e io credevo fosse un'amica ....perchè.....
5 accettazione: Iscrizioni----> annulla iscrizione---> clik."
5) You tube pullula di video sui prodotti preferiti del mese: voglio conoscere i tuoi...ed anche la tua ricetta speciale, legata all'infanzia, al cuore...ad un evento speciale...
"aaaa bene!! domanda frivola!
il motivo , infatti, per cui non faccio spesso quel genere di video c'è...eheheh
un video rimane li per anni, finchè non lo togli e io cambio talmente tanto spesso idea che ne farei uno per poi toglierlo il mese dopo. 
ti dico però dei prodotti che non smetto di comprare da anni, sono anche un pò caretti e dopo tutto lo sproloquio che ho fatto magari suona discordante, ma è chiaro, per chi mi ha capito, che a me non piace ostentare nulla e la fortuna che ho nell'avere delle possibilità mi viene data dal lovoro che ho sempre fatto e dalla generosità di chi mi ama e viene da me amato. Ci tengo a sottolinearlo...non ci dobbiamo giustificare con nessuno, ma quando qualcuno fa a me delle premesse motivate, mi fa vedere tutto in modo diverso. Così la vedo io.mi piace e uso anche la roba economica di makeup, è ovvio. adesso compro molta meno roba di quando "ero malata" deve proprio piacermi, e valuto sempre il costo.
-top coat seche vite, una manna dal cielo per una bozza come me. da quando l'ho scoperto "me lo bevo" e finalmente lo smalto si asciuga senza "smichiature"
-take the day off balm , clinique . per chi si impiastriccia pesantemente,come me ,la faccia e gli occhi è insostituibile, veloce efficace nello struccaggio.
-doux nettoyant moussant di clarins, è un detergente per pelli grasse con delle microperle. 
lo compro da anni, mi elimina l'eccesso di sebo come nessun sapone ( e ne ho provati tantissimi) e cosa più importante rende il sebo più fluido in modo da permettere che non intasi i pori con conseguente nascita di nuovi esseri viventi sulla mia faccia! in breve la famosa azione seboregolatrice. la differenza della mia pelle si vede se cambio prodotto per un periodo. Ottimo per eliminare i residui del take the day off, notoriamente "unto" .
- fazzolettini multiuso , tipo veline per capirci...quelle che si sfilano dal cartone ehehehhe 
sono indispensabili, per me, che ho una pelle tendente acneica. le uso per asciugarmi il viso.
una sola alla volta, basta. Così la pelle non si contamina con l'uso dell'asciugamano che magari è li per un paio di giorni , e lo si usa anche per le mani, qualora si utilizzasse anche solo per il viso, l'umidità in esso contenuta fa proliferare inevitabilmente germi che, sulla mia facci, farebbero festa. Pensavo anch'io fosse una roba da maniaci quando me lo hanno consigliato, però...Provare per credere. Funziona. 
-super gloss Mac. è uno dei pochi prodotti di makeup che ho ricomprato perchè finito, sul serio 😊 ( da ex compratrice compulsiva , non finirò mai la caterva di prodotti che ho) è l'unico gloss che resiste adavvero a lungo sulle labbra , non se ne va in giro ha un bellissimo effetto, anche quando comincia a scomparire e rimangono gli strass ( che sono grandi ma piatti) sulle labbra, e mi piace molto. adoro quelli scuri. 
-mineralize skin finish di mac, bhe anche questa l'ho finita e ricomprata quattro volte. supera anche il fondotinta in polvere di illamasqua che mi piace molto. La uso invece del fondotinta liquido , che non uso più da molto tempo. Mi piace l'effetto compatto e impercettibilmente satinato che da alla pelle, anhce se non dura tanto essendo comunque una cipria. Ce l'ho in varie tonalità e lo uso come terra, illuminanate, conturing.
-lip pencil makeup forever: anche queste ricomprate in due tonalità più volte. sono water proof (davvero) e le uso sotto i gloss , col burro cacao sopra, sotto il rossetto. Ottime.
-blush Melba di mac( pesca matte)e fard blusher di AVRIL (bio) colore rose nacrè ( malva) sono le tonalità che preferisco e che uso su tutto sempre. 
i prodotti bio mi piacciono, in alcuni casi però mi hanno fatto più male che bene.(in viso)
ora non mi viene in mente più nulla, ma in generale uso tante cose e cambio di fequente. 😊
RICETTA??
che mi ricordi l'infanzia... mmmhh
bhe senz'altro gli spaghetti con il sugo di polpo di mia madre, o con il sugo di pelosa ( che è un granchio ciccione peloso) forse non avete idea di cosa siano , non si comprano nelle pescherie...
si "vanno a fare" ahahaha espressione tipica della mia terra, la puglia, che indica proprio il fatto di scovarle nella loro tana ( buchini infrattati negli scogli) con l'ausilio di un pezzo di filo di ferro con un tentacolo di polpo crudo attaccato in punta.
c'è proprio una tecnica che consente di stanarle e di acchiapparle poi, con scatto fulmineo , (perchè corrono via velocissime) con una presa particolare , perchè sono dotate di robuste tenaglie, (chele)..più grosse sono più ti fanno male se ti pizzicano.
bhe. questa operazione la conoscono e la comprendono solo coloro i quali, vivendoci, del mare si sono nutriti, corpo e anima e di chi come me ha avuto la fortuna di avere un padre con la passione per la pesca...
che ha tramandato anche ai miei fretelli, infatti era il mio fratellone che si cimentava spesso in codesta articolata e spericolata attività estiva. 
bhe...non avete idea ...no proprio non avete idea ....in nessun ristorante al mondo le troverete mai... (onestamente non so nemmeno se si riproducono più, necessitano di acque pulite e coste integre) forse in qualche fortunato e raro caso , ma solo se andate in Puglia o posto di mare con scogli..( proprio per la particolare modalità di cattura e per l'impossibilità di allevarle) e chissà quato ve le farebbero pagare....non avete idea, dicevo, del sugo che ne viene fuori.
Non è paragonabile a niente, all'aragosta, all'astice , al riccio....NULLA....
sentireste il mare e gli scogli e le alghe .... inspiegabile...solo il ricordo e l'emozione che si tira dietro questo sapore ...mi fa venire da piangere.
eeeeh....(sospirone).
6) cosa spinge secondo te al giorno d'oggi una giovane donna a lanciarsi nel mondo spietato del beauty blog? Prodotti gratuiti, senso di onnipotenza, delirio da regina dei pennelli, narcisismo cosmetico o...semplice insicurezza...? 
"oh, mamma...ho scritto dei papiri infiniti spero di non annoiare nessuno. 
Dipende. Se ci penso bene, qualcuno lo potrebbe fare anche per disperazione non trovando di meglio per guadagnare. Ma le aspettative sarebbero presto disattese, non si guadagna tanto quanto si crede e comunque ci vuole molto tempo per ricavarne anche poco. Per cui, se non fosse solo un hobby, si chiuderebbe subito.
Non c'è più trippa per gatti. Son finiti i tempi d'oro. Anche "le più" adesso si stanno mangiando i gomitini perchè l'interesse sta calando e la gente si è fatta furba. 
Poche continueranno a "camparci" per molto. E la vita seppur sfuggente, è lunga da vivere...per quanto si potrà prestare il volto velato della scorrevole lusinga del tempo?? 
NOn sò se lo consiglierei come investimento primario di tempo ed energie come fonte di sostentamento esclusiva.
No , lo so e come...LO SCONSIGLIO. 
La noia, potrebbe essere un altro motivo per cui una ragazza potrebbe farlo. Mantenendo lo scopo ludico, non avrebbe pretese e aspettative, perciò per riempire i buchi della noia, potrebbe essere più che accettabile e potrebbe venire fuori qualcosa di piacevole da guardare e seguire. Quel che ne viene , se viene... e se si mantiene tale linea ,è solo un regalo.
I motivi che citi nella domanda, sono i più sbagliati per farlo...perchè si trascinano un bagaglio pesante di ambizioni e sogni. C'è gente che strilla e urla e strepita perchè non ha il seguito che vorrebbe!! sul serio! c'è gente che se la prende davvero a male. 
Di questo sono molto dispiaciuta, perchè c'è del disagio. Perchè c'è voglia di emergere con le proprie capacità. Pochi riescono, e sempre meno riusciranno, se gli scopi sono questi e non si è un minimo obbiettivi. Molti di questi infatti, peccano di una "PRESUNZIONE INGENUA" tale per cui poi, non si può far altro che ridere di loro. I cosiddetti "convinti". A me non fanno affatto ridere. Mi rattrista il loro disagio. Lo trovo ingiusto e la colpa è anche di chi ha fatto credere loro che il "web" sia la soluzione. Perchè non è mai nulla chiaro , dovresti capirlo da solo. Ma non per tutti è così immediato il meccanismo. E' la trappola in cui si cade se si hanno aspettative fast end furios e non si sono superate le 5 fasi del lutto di cui sopra.
Poi c'è la categoria, del :"io sono figa io sono bella, io vi frego tutti perchè sono trasgressiva, faccio i soldi facili perchè so gnocca e vi mostro anche un pò di tetta e voi siete tutti moralisti "
Molti sono attirati da questo genere per la propria mancanza di autostima. Anelano a tale sicurezza. Ignorando che non si può prendere a modello nessuno (specialmente su yt) cercando la propria strada. e che un tale comportamento cela tante, tantissime cose, che MAI tali personaggi faranno ( giustamente ) trapelare. Ne andrebbe del loro personaggio.E' business e marketing anche quello. Lo farei anche io se fosse l'unico modo per guadagnare? Non lo so. Bisognerebbe trovarsi nella condizione. Per fortuna oggi mi posso permettere l'enorme lusso di dire che non mi piace per nulla e non avere alcuna necessità di farlo."
7) non puoi sottrarti a questa domanda: adesso, mentre mi rispondi, indossi i pantaloni della tuta? "Grazie di cuore, sono onorata!
Sono in mutande. ! 
Mi alzo in piedi, incrocio le gambe, inclino il busto e il capo sollevando l'angolo della gonna (virtuale) e fletto leggermente le ginocchia in segno di saluto e rispetto, considerando tutto ciò, solo un onore mio."
Brava Elena io voglio chiudere questa chiacchierata con una tua bellissima e significativa frase:" ho dei sogni per cui lottare che non c'entrano niente con you tube!".