lunedì 29 luglio 2013

TORTA ALLO YOGURT E AD CAFFÈ

Ho voluto rielaborare una ricetta dei noti food writers Luigi ed Olga Tarentini Troiani, che sicuramente si staranno chiedendo come e perché mi sono permessa di introdurre delle varianti...ma e' più forte di me: introduco sempre delle varianti nella mia vita! Trattasi di una torta allo yogurt che ho scelto di ingentilire con una leggerissima glassa al caffè. E' veramente semplicissima ed adatta ad una colazione sana e golosa nella stagione calda; la glassa inoltre rimane perfetta per almeno 4 giorni, non contenendo alimenti deteriorabili. Vi occorrono: 250 gr di farina auto lievitante, 200 gr di zucchero, 4 uova, 150 gr di burro, 200 grammi di yogurt bianco dolce, una bustina di vanillina , 125 grammi di zucchero a velo, un cucchiaino di caffè solubile e 3 cucchiaini di acqua minerale. Lavorate la farina setacciata con lo yogurt, aggiungete il burro fuso e tiepido, lavorate ed incorporate le uova uno alla volta, lo zucchero e la vanillina. Sbattete con una frusta o aiutatevi con una planetaria, ottenete un composto liscio e versatelo in una tortiera da 24 cm di diametro rivestita di carta forno, cuocete circa 40 minuti, a 180 gradi, effettuate la prova dello stuzzicadenti e sfornate. Lasciate raffreddare e preparare la glassa lavorando in una ciotola lo zucchero a velo con il caffè e l'acqua. Mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio e lucido, glassate la torta con una spatola e decorate a piacere con codette, granella o zucchero di canna. E' buona! Yes!